Covid-19, al via la campagna di vaccinazione autunnale/invernale 2023-2024.

Data:

29 September 2023

Descrizione

Prende il via ad inizio ottobre la campagna nazionale di vaccinazione anti Covid-19 con l’utilizzo di una nuova formulazione di vaccini.

Obiettivo della campagna: prevenire la mortalità, le ospedalizzazioni e le forme gravi di Covid-19 nelle persone anziane e con elevata fragilità, proteggere le donne in gravidanza e gli operatori sanitari.

Non è un richiamo, bensì un nuovo vaccino ed è possibile la co-somministrazione con altri vaccini (in particolare il vaccino antinfluenzale), salvo eventuali specifiche indicazioni d’uso o valutazioni cliniche.

Inizio campagna

A partire dal 29 settembre, il vaccino sarà distribuito alle RSA per la successiva somministrazione agli ospiti ed agli operatori sanitari.

Il 1° ottobre, in occasione del INFLU-DAY (giornata di avvio della campagna antinfluenzale 2023/2024), il nuovo vaccino verrà offerto, in co-somministrazione con quello antinfluenzale, presso i Centri Vaccinali/Case di Comunità individuati/e con somministrazione riservata ai soli adulti.

Dal 2 ottobre, presso le ASST, saranno attivate le vaccinazioni per gli operatori sanitari, le donne in gravidanza, i soccorritori AREU, i pazienti delle strutture ospedaliere e i bambini a rischio dai 6 mesi ai 4 anni. Ogni informazione verrà pubblicata sul sito di ogni ASST del territorio.

A partire dal 9 ottobre (con inizio somministrazioni dal 16 ottobre) sarà possibile effettuare la prenotazione sulla piattaforma regionale prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it per l’offerta della vaccinazione anti Covid-19 nei Centri Vaccinali , nelle Case di Comunità, nelle Farmacie aderenti in via prioritaria per le stesse categorie per cui è raccomandata la vaccinazione antinfluenzale (ad esclusione dei ragazzi 12-18 anni per cui l’offerta è rivolta solo ai pazienti a rischio):

a) 5-11 anni offerta universale;

b) 12-59 anni categorie a rischio per stato di salute o professione (Forze dell’Ordine, Polizia Locale, Vigili del Fuoco, personale scolastico, ecc…). È comunque garantita la vaccinazione a coloro che non hanno mai ricevuto una dose di vaccino covid;

c) over 60 offerta universale.

La vaccinazione potrà essere successivamente effettuata anche presso gli studi dei Medici di Medicina Generale aderenti. Gli stessi provvederanno anche alla vaccinazione a domicilio per gli assistiti non deambulabili.

Ogni ulteriore informazione verrà via via resa disponibile.

Si ricorda che durante l’offerta del vaccino anti Covid-19 è prevista sistematicamente l’offerta del vaccino antinfluenzale.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
03 October 2023